Ascensori: una panoramica

Ascensori: una panoramica

Gli ascensori sono dei mezzi ormai diffusi in tutti gli edifici, siano essi civili, commerciali e industriali. A seconda del luogo di utilizzo cambiano le diverse tipologie di ascensore da utilizzare. Il mercato offre numerose opzioni di scelta. Il superamento delle barriere architettoniche è spesso una problematica che viene risolta mediante l’installazione di un elevatore: alcune normative regionali prescrivono l’installazione ascensori all’interno di ogni edificio pubblico con più di un piano fuori terra. Con una gamma completa e sempre aggiornata, lo staff dell’azienda Vezzoli analizza tutte le esigenze di ogni tipologia di edificio, assicurando l’individuazione della soluzione più adatta per il cliente, e accompagnando quest’ultimo lungo tutte le fasi di realizzazione, di installazione  ascensori e di messa in opera dell’impianto.

I costi per la realizzazione di ascensori milano con dimensioni di cabina e porte previste dalla legge 13/89, sono considerati interventi per l’abbattimento di barriere architettoniche e quindi godono dell’applicazione dell’IVA agevolata al 4%. La comodità degli ascensori interni, oggi è possibile, grazie alle moderne soluzioni acquistabili in commercio. Dotare la propria abitazione di un impianto ascensore per interni così importante, consente di migliorare la qualità di vita, godendo a pieno della propria abitazione. La progettazione e l’installazione di ascensori o di montacarichi è un’operazione che richiede molta attenzione e l’assoluto rispetto di precise normative in merito.

Gli ascensori realizzati per la clientela sono organizzati in diverse linee di produzione, ma hanno in comune degli specifici requisiti. A cominciare – naturalmente – da quello della sicurezza, con i tecnici aziendali ben consapevoli che la qualità e il comfort di utilizzo dell’impianto assumono pieno valore solamente in un ambiente sicuro. Molto spesso l’installazione di ascensori per interni risponde a sopraggiunte esigenze, come ad esempio la necessità di trasportare passeggini nella zona notte, ubicata ai piani superiori, ma anche l’impossibilità di salire le scale in maniera agevole.

Back to Top